La fotografia è un modo di sentire, di toccare, di amare. Ciò che viene catturato nella fotografia è catturato per sempre. Il “documentario fotografico di famiglia” vuole fermare la bellezza della vera vita familiare, non solo i momenti di felicità e amore, ma anche il caos, gli scoppi d’ira e le lacrime. La missione del fotografo documentarista è far sì che le persone ricordino come era la loro vita, in una giornata qualunque in famiglia.

Nessuna posa, nessuna costrizione, nessun sorriso innaturale. Sarete semplicemente voi con i vostri cari, nella comodità di casa vostra, mentre fate colazione, mentre giocate in giardino, mentre leggete un libro di fiabe. Io resterò silenziosamente sullo sfondo e documenterò con la fotografia la vostra giornata. Fotograferò la vostra essenza di famiglia in un modo unico perché voi siete unici.

Tutto questo diventerà una raccolta di ricordi che conserverete per sempre e che donerete ai vostri figli.